come-organizzare-un-trasloco

Consigli Utili per il tuo Trasloco

Come organizzare il proprio trasloco

Il momento che precede il trasloco può causare un pochino di agitazione. Le cose da traslocare sono tante, ci si deve procurare gli scatoloni, imballare le cose per bene, ricordarsi cosa si è messo e dove lo si è messo e via dicendo.

Premesso che rivolgendosi ad una ditta di traslochi tutto questo potrete delegarlo a chi fa questo mestiere di professione, ecco alcuni consigli pratici per prepararvi con metodo al vostro trasloco.

Tutte le cose da fare per organizzare un trasloco

  1. Decidere cosa serve e cosa non è necessario traslocare. Questi oggetti si possono buttare o regalare in modo da guadagnare spazio negli imballi e procedere più velocemente al trasloco. Se non sai come decidere, pensa a quelle cose che non hai mai utilizzato negli ultimi anni.
  2. Procurati scatole di varie dimensioni e dei rotoli di millebolle ed inizia ad impacchettare tutti gli oggetti di piccole dimensioni.
  3. Se ti capita qualche oggetto rovinato, annotalo per non dare poi la colpa al trasportatore del suo danneggiamento
  4. Ora procedi per stanze ed inizia a svuotare i mobili impacchettando tutte le cose in maniera adeguatamente protetta.
  5.  Annota su un foglio tutte le cose che metti in uno scatolone e poi incolla il foglio una volta che la scatola è chiusa. Fai questo per tutte le scatole.
  6. Inizia in anticipo, non ti ridurre a riempire le scatole per il trasloco agli ultimi giorni
  7. Cerca di avere tanta, tanta pazienza

A questo punto è il momento di pensare a come trasportare le scatole ed i mobili nella nuova abitazione.

Se ti rivolgi ad una ditta di traslochi, penseranno loro a fornire un camion idoneo, a smontare i mobili e a caricare il tutto. Dopodiché saranno sempre loro a scaricare le scatole nella nuova abitazione e a rimontare i mobili.

Se invece vuoi arrangiarti con parenti o amici, prendi in considerazione questi fattori:

  • Scegli persone che abbiano una certa manualità e che al contempo siano abbastanza delicate da non rovinare le tue cose
  • Non hai nessuna assicurazione, sia nel caso si rovini qualcosa, sia nel caso qualcuno si faccia malauguratamente male
  • Sarai tu a dover pensare al come organizzare il trasloco e a dirigerlo durante le operazioni

Una volta arrivati a destinazione, inizia con lo scaricare e rimontare i mobili e solo allora inizia a scaricare gli scatoloni contenenti gli oggetti. A questo punto puoi iniziare a rimettere le cose al loro posto. Se ti sei scritto i contenuti di ogni scatola su un foglio, come suggerito prima, potrai anche depositarli nella giusta stanza, dove dovrai metterli.

Se puoi permettertelo però, il consiglio è di rivolgerti ad una ditta di traslochi. Noi della Sat international Movers Traslochi Roma, impacchettiamo ordinatamente gli oggetti, proteggendoli con materiali appositi, dai mobili alla biancheria! Ci occupiamo dello smontaggio e rimontaggio dei mobili. Provvediamo ad ottenere i permessi per l’occupazione del suolo pubblico nel caso si traslochi in una zona che lo richiede e soprattutto…. ti solleviamo da ogni pensiero o gravame organizzativo.

Contattaci per un preventivo gratuito per traslochi a Roma o da Roma verso tutto il territorio italiano ed europeo.

Richiedi InformazioniPreventivi Trasloco Roma